fbpx
News Vs Social 3 maggio 2022

News Vs Social 3 maggio 2022

cover news vs social 3 maggio 2022

News Vs Social di oggi, 3 maggio, lo dedichiamo al Met che non è la Meth, la Metanfetamina, la droga sintetica vieppiù conosciuta al grande pubblico (e non solo a chi ne fa uso) grazie alla serie cult Breaking Bad.

Lo dedichiamo al Met, il festival della moda di New York anche se, onor del vero, sarebbe più corretto dedicarlo alla Meth per via del godimento dovuto dalla dopamina che scatena i cronisti digitali nelle loro mansioni quotidiane.

Cosa fosse il Met non fregava nulla a nessuno, tanto più in tempi di guerra e di casini mondiali, ma se si muovono la Chiara Ferragni e il conserte Fedez, allora apriti cielo: manna e godimento, quasi in circolo ci fosse la blue sky.

Andiamo alla cronaca della giornata.

La cronaca delle edizioni web dei giornali di lunedì 2 maggio 2022

La giornata si apre in ordine sparso per le edizioni web dei quotidiani. A fianco della guerra in Ucraina, tornano le bagarre attorno alle mascherine.

«Il Corriere della Sera»: «Mascherine al chiuso e all’aperto e green pass in ristoranti, trasporti, palestre: cosa è cambiato dal 1° maggio».

«Il Fatto Quotidiano»: «Israele convoca l’ambasciatore russo dopo le frasi di Lavrov su Rete 4. Si muove anche il Copasir. Letta: “È un’onta per il nostro Paese”».

«La Repubblica»: «Ucraina – Russia, le news dalla guerra del 2 maggio».

Il contacognome

La seconda parte della giornata è (quasi) interamente dedicata alla conferenza stampa del presidente del Consiglio Mario Draghi sul “decreto aiuti” che non capisci se aiuti gli italiani o la guerra, ma vabbè.

«Come nasce la teoria del nonno ebreo di Hitler rilanciata da Lavrov (prove: zero)» (Il Corriere della Sera).

«Armi pesanti in Ucraina, Draghi taglia corto: “Non vogliamo escalation. Ma se Kiev non si difende non avrà la pace, ma schiavitù. Lealtà agli alleati non in discussione”» (Il Fatto Quotidiano).

«Draghi in conferenza stampa sul decreto Aiuti: “Misure per più indipendenza da gas russo”. E su Lavrov: “Osceno”» (La Repubblica).

Questa la cronaca delle prime pagine dei quotidiani on line. Ma cos’hanno offerto le fan page di Facebook degli stessi quotidiani ai propri lettori nella giornata di lunedì 2 maggio 2022?

È osanna per le redazioni social dei quotidiani: tutte che mantengono fede al proprio motto di qualità paura al potere grandi inchieste. Soprattutto nella seconda parte della giornata quando, all’unisono, offrono ai loro lettori via Facebook la stessa straordinaria, gigantesca, incommensurabile notizia.

Il Corriere della Sera apre la giornata con un’inchiesta figlia dei meme: «Bimbi sull’amaca e santini magnetici: quando la sicurezza alla guida era affidata a una preghiera».

Poi, nella seconda parte della giornata, la Meth entra in circolo: «Chiara Ferrgani e Fedez vanno al Met Gala di New York».

La redazione che spappola il potere ogni minuto ogni secondo, quella del Fatto Quotidiano, apre così la giornata: «”PERCHÉ SEI COSì BRUTTA?”. Un finto fan la spiazza e poi pubblica il video sui social, lei commenta così su Twitter».

Poi, nella seconda parte della giornata, la Meth entra in circolo: «TUTTO QUELLO CHE C’È DA SAPERE SUL MET GALA. Anche Chiara Ferragni e Fedez tra gli invitati: dal dress code “Gilded Glamour” ai presentatori, ecco tutti i dettagli».

Per i cronisti social di Repubblica c’è sempre e solo qualità, ovviamente, e aprono con questa qualità la giornata sul Facebook: «Che fine fanno la coppia e il sesso quando nascono i figli».

Poi, nella seconda parte della giornata, la Meth entra in circolo: «Chiara Ferragni e Fedez ospiti al Met Gala di New York».

News Vs Social va a cercare la coppia e vi dà appuntamento a domani!

___________________

Le ricerche sui siti on line dei quotidiano sono state effettuate alle 14 e alle 23 di lunedì 2 maggio 2022. Le ricerche su Facebook alla stessa ora. Per accedere ai link del social network dovete essere registrati. In copertina, foto di qimono

Per l’archivio di News VS Social clicca qui.