fbpx
News Vs Italy 5 dicembre 2020

News Vs Italy 5 dicembre 2020

cover news vs italy 5 dicembre 2020

News vs Italy del 5 dicembre lo dedichiamo al 54esimo rapporto del Censis che fotografa un’Italia “nera”, in tutti i sensi. Apatica, cattiva, disinteressata, suddita. E dove si riaffaccia la voglia di ammazzare tutti, la pena di morte è servita.

Questa piccola e insignificante rubrica, lo scorso 6 giugno, l’aveva annunciato: “Ne usciremo da schifo”, titolavamo. Altro che migliori. Non vogliamo vantarci, da queste parti, ma se l’avevamo capito noi che siamo l’ultima ruota di un carro con «ruote quadrate», resta da capire come possano stupirsi giornaloni e giornaletti di maestranze e professionalità elevatissime.

Ma qualcuno butta lì che Pippo Baudo sia morto. E il googler s’avventa come una iena sulla carcassa a suon di ricerche on line.

Andiamo alla cronaca della giornata.

La cronaca dei giornali di venerdì 4 dicembre 2020.

La giornata si apre come ormai si chiudono e si riaprono le precenti. Con il nuovo Dpcm che viene sviscerato in tutte le budella, manco fossero frattaglie buone per il cenone di Capodanno. Solo Il Fatto apre la giornata con Beppe Grillo.

Il Corriere della Sera: «Nuovo Dpcm dicembre, spostamenti tra comuni e regioni tra Natale e Capodanno: tutte le regole». Ecco, tutte. Speriamo che la finiate lì con ‘sto Dpcm.

La Repubblica: «Viaggi, feste e spostamenti: ecco tutti i dubbi e le risposte sul Dpcm di Natale». Ecco, tutti. Speriamo che la finiate lì con ‘sto Dpcm.

La Stampa: «Covid, c’è il corridoio giallo e dal 13 al 20 dicembre gli italiani potranno muoversi: è già allarme esodo». Da corridoio a corsia è un attimo.

Il Fatto Quotidiano: «Grillo rilancia proposta del fattoquotidiano.it: No alla patrimoniale, sì ai contributi del 2% per patrimoni sopra i 50 milioni di euro».

Regione cambia color

Riprende il valzer dei colori. Otto Regioni cambiano la tinta e si fanno belle per le feste ed è gioia e visibilio per le aperture dei giornali. Solo Repubblica apre con la politica.

«Iss: Indice di contagio sotto l’1, ma incidenza resta elevata. Otto regioni cambiano colore» (Il Fatto Quotidiano).

«Le regioni che cambiano colore: Toscana, Campania, Valle d’Aosta, Campania, Emilia-Romagna, Friuli, Marche, Puglia, Umbria e Bolzano» (Il Corriere della Sera).

«Otto regioni e una provincia cambiano colore dal 6 dicembre. Solo l’Abruzzo resta in rosso» (La Stampa).

«M5S, Di Maio ai suoi: Non portate Conte sul patibolo, dobbiamo fidarci di lui» (La Repubblica). Paura, eh, di tornare a contare quanto il due di picche a briscola?

Il tempo di sapere che gli USA legalizzano la marijuana e che il caso Suarez inizia a far cadere qualche testa e la puntata numero 191 della seconda stagione di Covid-19 può finalmente lanciare i titoli di coda.

Questa la cronaca dei giornali. Ma la gente? Le persone? Gli internauti italiani cosa  hanno ricercato nella giornata di venerdì 4 dicembre 2020?

Pippo Baudo è morto! L’urlo vola nel web. E giù a ricercare la verità.

Vince la search di giornata, con +200mila ricerche, “Pippo Baudo”, dato per morto la bufala diventa virale. Al suo fianco, sempre con oltre 200mila ricerche, “Elisabetta Gregoraci”, resta nel tugurio con Pretelli.

Al secondo posto, con +100mila ricerche, “Santa Barbara”, patrona dei vigili del fuoco. Ma anche deposito di munizioni, se è per questo. Così, per curiosità non richiesta.

In terza posizione, con +50mila ricerche, troviamo “Madame”, sciccherie: chi è Madame? e “Riccardo Fogli”, la verità su Patty Pravo e Viola Valentino.

Rallegrati per il Pippo Nazionale, News Vs Italy torna lunedì.

___________________

Le ricerche giornalistiche sono state effettuate alle 15 e alle 23,30 di venerdì dicembre 2020. Le ricerche su Trends alle 8,30 di sabato 5 dicembre. In copertina, foto di ALBERTO H. FABREGAS

Per l’archivio di News VS Italy clicca qui.